Sex in sud vacanza naturista e libertina

Per chi è in cerca di una vacanza trasgressiva. Riparte per l’ottavo anno consecutivo anche quest’anno Sex in Sud. La vacanza erotica che continua a riunire nelle località marine nel periodo estivo tantissime coppie naturiste e libertine. 

 

Il Villaggio

Per il terzo anno consecutivo la vacanza si svolge in Calabria, in un magnifico Villaggio Residence sul mare Jonio. Il Villaggio è in totale esclusività per i soli prenotati, riservato soltanto a coppie scambiste e single.

La località resterà anonima, il luogo preciso e nome della location stanno resi pubblici e comunicato in privato ai soli partecipanti. E’ possibile prenotarsi  tramite l’area dedicata del sito www.Iol.im.

Il Resort si trova  nel cuore della Calabria, affacciato direttamente sulle limpide acque del mar Jonio e immerso nel verde brillante di una fresca pineta.
Un universo di pace e serenità, dai ritmi morbidi e l’atmosfera erotica.
Un’esperienza unica per le coppie, intrisa di sapori, divertimento, relax e del naturismo.

La struttura

Il Resort è immerso nel verde,
per un  soggiorno in totale armonia con la natura, in cui disintossicarsi dai ritmi frenetici della città.
Dotato di una stupenda ed accogliente piscina con area idromassaggio e di tutti i confort. Gli ospiti potranno scegliere tra camere hotel oppure mini appartamenti,

Spiaggia

La spiaggia è privata e riservata solo ai partecipanti alla vacanza, non gode delle autorizzazioni di spiaggia naturista e sulla battigia non vi sono cartelli che delimitano ed avvisano eventuali avventori nella zona demaniale

Il villaggio è immerso nel verde di un’incantevole pineta.
Le giornate trascorrono all’ insegna del sole, mitigate da una piacevole brezza e impreziosite dalla bellezza delle infinite sfumature d’azzurro che accompagnano l’orizzonte.

Misure anti Covid19

Per la sicurezza della vacanza unite alle disposizioni vigenti nel villaggio è stato approvato  un ulteriore protocollo che garantirà tutte le cautele dal covid19 a coloro che prenoteranno in maniera tale da poter vivere in serenità nel villaggio.
Sarà creato un ambiente immune, grazie al controllo che verrà effettuato all’ arrivo in un‘area preposta anti reception, verrà misurata la temperatura e fatto un autotest ematico o salivare a persona con un’attendibilità del 98%, dove sarà riscontrata la negatività al covid 19, coloro che risulteranno negativi al test accedono alla reception ed entrano nel villaggio.
Lo stesso controllo sarà capillare sia su gli ospiti partecipanti che sul personale che lavora, (se pur loro indosseranno le mascherine mantenendo le dovute distanze dagli ospiti) per una maggiore tutela e tranquillità della vacanza stessa.

Scritto da:

IOL Staff

IOL.im Staff